Numeri. Ufficiali e Sottoufficiali


[Di Enrico Sanna]

Forse vi hanno già detto una frase più o meno così: la situazione economica sta peggiorando. Lo dice la televisione e la stampa tradizionale. Televisione e stampa l’hanno appreso dai dati ufficiali. Deve essere vero. Tutto quello che è ufficiale è vero.

Quest’altra non ve la dirà né la stampa tradizionale né i politici: i dati non ufficiali sono ancora peggio.

La cartina qua sotto mostra il tasso di disoccupazione dei giovani, tra quindici e venticinque anni, nell’unione europea.

Questo è il grafico con l’andamento del tasso di disoccupazione giovanile in Italia.

Questo è il grafico con l’andamento del debito pubblico italiano in percentuale sul prodotto interno lordo.

Questo è l’andamento del tasso di disoccupazione generale negli ultimi due anni in Italia.

E questo è l’andamento della crescita del prodotto interno lordo italiano dal 2007.

Tutti questi numeri sono imbellettati. Eurostat calcola il tasso di disoccupazione tenendo conto soltanto di chi non lavora, ha cercato attivamente un lavoro nelle ultime quattro settimane (attraverso gli uffici del lavoro, non girando per le aziende), ed è disponibile ad iniziare a lavorare entro due settimane. Chi non è nelle liste di disoccupazione degli uffici del lavoro non è ufficialmente disoccupato e non compare nelle statistiche. Il prodotto interno lordo tiene conto anche della spesa pubblica, che è un trasferimento di ricchezza e non ricchezza prodotta. Se lo stato spende cento milioni per costruire un ospedale e lasciarlo chiuso, il prodotto interno lordo cresce di cento milioni. I soldi che prendono i partiti e i politici sono considerati ricchezza prodotta. Chi lo ha stabilito? I politici. Il debito pubblico non tiene conto di quello che lo stato ha promesso di pagare per pensioni, cassa integrazione, sanità e molto altro.

I dati reali sono peggio dei dati ufficiali, ma non ve lo diranno mai.

Fonti: eurostat.ec e wallstreetfool.com.

Annunci

Scrivi un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...