Le Foglie d’Olivo


Un Aiuto per l’Organismo

[Di Margaret Durst. Originale pubblicato su NaturalCowgirl il 3 dicembre 2013 con il titolo Olive Leaf – Great Immune Support. Traduzione di Enrico Sanna.]

Foglie d’olivo

Questo articolo e altri simili, da questo momento in poi saranno pubblicati sul blog enricosanna.wordpress.com. Vi rimando al nuovo blog, dove potrete trovare anche altri articoli su vari argomenti interessanti. ~ es

In questo periodo dell’anno le foglie d’olivo sono tra le mie erbe officinali preferite. Io le uso per rafforzare il sistema immunitario e prevenire l’influenza. Ma le foglie d’olivo sono più di un grande antivirale.

In una forma o nell’altra, le olive hanno sempre avuto un ruolo nella storia. Si trovano riferimenti alle olive e all’olio d’oliva in tutta la Bibbia. La foglia d’olivo è il primo vegetale a comparire dopo il diluvio universale. Anticamente, l’olio d’oliva era usato come unguento speciale per sacerdoti e monarchi. Gli egizi usavano un estratto d’olio d’oliva per mummificare i re. In ogni epoca l’infuso di foglie d’olivo è stato usato come rimedio popolare, in particolare contro la febbre.

L’infuso di foglie d’olivo è amarissimo, ed è proprio questo principio amaro che pare avere proprietà curative. Gli scienziati hanno isolato l’estratto fitoterapico amaro contenuto nella pianta e nelle foglie e l’hanno sottoposto a ricerca. Apparentemente, è questo composto amaro che permette alla pianta di vivere migliaia d’anni, proteggendola dagli insetti e dai microorganismi nocivi.

Per quanto riguarda il sistema immunitario, le foglie d’olivo inibiscono molti tipi di virus, batteri e micosi nocive. Le foglie d’olivo sono state usate contro la malattia di Lyme, la malaria, la meningite, il virus di Epstein-Barr, l’HIV, il fuoco di Sant’Antonio, il comune raffreddore e l’influenza.

Quanto all’apparato digestivo, le foglie d’olivo alleviano gli effetti dannosi di pericolosi microorganismi che causano la diarrea e l’ulcera peptica.

Le foglie d’olivo possono anche contribuire a calmare alcuni disordini cronici del sistema immunitario causati da alcuni virus o batteri. Tra questi la fatica cronica, il fibroma e l’artrite reumatoide.

Possono anche essere d’aiuto nel trattamento di parassitosi e micosi come la candidosi cronica e l’onicomicosi.

Le foglie d’olivo sono poi considerate un aiuto al sistema cardiovascolare. Sono un potente antiossidante che può aiutare a prevenire l’aterosclerosi impedendo l’ossidazione del colesterolo LDL. Le foglie d’olivo incrementano la circolazione sanguigna del cuore e migliorano l’azione del cuore. E abbassano la pressione sanguigna. Io sospetto che gli effetti benefici delle foglie d’olivo siano dovuti alla loro capacità di ripulire il sangue dai fungi, che fanno salire il colesterolo e aumentano la densità del sangue.

Io preferisco le foglie d’olivo sotto forma di D-Lenolato. Questo prodotto brevettato secondo me agisce meglio di qualunque altra forma di estratto di foglie d’olivo. Si trova in capsule da 500 milligrammi. È anche uno degli ingredienti principali del Flu Ban, un grande rimedio naturale all’influenza.

Durante la stagione influenzale, io raccomando di prendere 500 milligrammi di estratto di foglie d’olivo al giorno. Durante la fase acuta di esposizione al raffreddore e all’influenza le dosi possono essere raddoppiate o triplicate.

Annunci

Scrivi un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...