Libri di Enrico Sanna

libri_miei

La Piccola Miniera

footer-lmp2Due uomini, due ragazzini, un cane e un furto di carbone. Ai tempi della Grande Depressione. O più o meno a quei tempi. Una storia che si svolge all’incirca in America. Ma se non vi va l’America, mettete pure tutto quanto da qualche altra parte. Tanto, non è poi così importante.

Romanzo di 205 pagine


Insàs

footer insasDramma, grandiosità e autoironia del fascismo in un paese della provincia italiana. Ovvero: come un paesello di provincia attraversò il gran lago del fascismo con una pagaia priva di canoa. Decine di storie ricavate da documenti storici.

Saggio di 186 pagine con 55 illustrazioni (b/n nell’edizione stampata, colore nell’edizione kindle)


Molly Flint

footer_mfLa miniera di Molly Flint con tutta la sua gente. Molta la miniera. Molta la gente. Il soprintendente Speke, ad esempio, che vive dentro la miniera. E i due minatori ciechi Putmon e Jeems, che litigano quando non vanno d’accordo. E poi il negretto Squanto. E infine cernitori, oliatori, muli, e polvere quanta ne volete.

Romanzo di 382 pagine


Robertson

footer_robSei storie. Sei racconti nati come esercizi e passatempi tra un romanzo e l’altro. Sei storie diverse. Racconti a tratti comici o al limite dell’assurdo, sempre ironici. Racconti che hanno come punto in comune la ricerca di uno stile fuori dalla banalità.

Raccolta di racconti, 200 pagine


La Gran Avenida

lga-footerUna miniera sonnolenta. Un luogo indefinito, circondato dal nulla. La miniera con i suoi abitanti sembra sospesa nel vuoto. Nulla accade, anche quando sembra che tutto stia per accadere.

Romanzo, 230 pagine

Scrivi un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...