Minoranza o Maggioranza

emma-goldman

Di Emma Goldman. Estratto da Anarchism and Other Essays. Traduzione di Enrico Sanna.

Se dovessi riassumere tutte le tendenze dei nostri tempi in una parola, direi: Quantità. La moltitudine domina ovunque, lo spirito della massa distrugge la qualità. Tutta la nostra vita – economia, politica, apprendimento – si basa sulla quantità, sui numeri. Il lavoratore un tempo orgoglioso dell’accuratezza e della qualità del suo lavoro è stato sostituito da automi senza cervello, incompetenti che producono una quantità enorme di cose, senza valore per loro e generalmente offensive per gli altri. Invece di rafforzare le comodità e il quieto vivere, la quantità ha semplicemente appesantito il carico da portare.

Continua a leggere

Annunci

Da Alessandria a Gutenberg a Etsy

[Di Enrico Sanna]

La biblioteca di Alessandria

La biblioteca di Alessandria

Amazon è il più grande venditore di libri al mondo. Prima di venti anni fa Amazon non esisteva. Jeff Bezos, il padrone di Amazon, non può scrivere sulla home page del sito, “Fondata nel 1876”, o qualcosa del genere. Non so se questo è uno dei suoi crucci.

Quasi un anno fa, Amazon pubblicò i dati sulle vendite dei libri nel suo sito durante il 2012. Le vendite dei libri digitali, gli ebook, erano cresciute del 70%. Anche le vendite dei libri cartacei erano cresciute, ma molto meno: il 5%. Alla fine del 2012, le vendite di Kindle, il dispositivo che serve a leggere i libri digitali venduti da Amazon, si ingolfarono. Per i modelli a colori, Amazon garantiva la consegna in un periodo di mesi. Può darsi che ci fosse un problema con le forniture. Ad ogni modo, il mercato era vivace.

Continua a leggere

De Artibus

[Di Enrico Sanna]

Scuole

Nel paese dove sono nato hanno restaurato la facciata delle vecchie scuole elementari. Non male. Davvero non male. La costruzione si trova nella piazza principale. Di fronte c’è il vecchio municipio. Di lato c’è la chiesa. Il quarto lato della piazza è aperto. In giro vedi qualche casa ristrutturata. Compare un arco di qua e una lesena di là. Vedi modanature che non si vedevano da un secolo. Qualcuno arriva all’impensabile: il bassorilievo. Non sempre i risultati sono esaltanti. Però c’è l’intenzione. Sembra una tendenza. La gente prende queste cose stappando la riserva di stupore riservata alle novità.

Continua a leggere