Globalizzazione al Servizio della Persona

Non il contrario

carceri_dinvenzione

[Intervista a Robert Kurz pubblicata su obeco-online il 27 aprile 2004. Traduzione dal tedesco di CP Traducciones. Traduzione dallo spagnolo di Enrico Sanna.]

IHU On-Line ha intervistato il sociologo e saggista tedesco Robert Kurz, via email, per questo numero. Nato nel 1943, Kurz ha studiato filosofia, storia e pedagogia. Attualmente, Kurz lavora a Norimberta come pubblicista autonomo, autore e giornalista. È stato cofondatore e redattore della rivista teorica Krisis – Beiträge zur Kritik der Warengesellschaft (Krisis – Contributi alla Critica della Società di Mercato). Il suo campo di lavoro comprende la teoria della crisi e della modenità, l’analisi critica del sistema capitalista mondiale, la critica dell’illuminismo e la relazione tra cultura e economia. Pubblica regolarmente saggi su quotidiani e periodici tedeschi, austriaci, svizzeri e brasiliani. I suoi libri O Colapso da Modernizaçao (São Paulo: Paz e Terra, 1991), pubblicato anche in Brasile con il titolo O Retorno de Potëmkin (São Paulo: Paz e Terra, 1994) e Os Últimos Combates (Petrópolis: Vozes, 1998) hanno fatto discutere molto in Germania e altrove. Più recente è la pubblicazione di Schwarzbuch Kapitalismus (Il Libro Nero del Capitalismo), nel 1999, Weltordnungskrieg (La Guerra dell’Ordinamento Mondiale) e Die Antideutsche Ideologie (L’ideologia Antitedesca), nel 2003, quest’ultimo non tradotto in portoghese. Di Kurz abbiamo pubblicato un articolo nel numero 26 del 15 luglio 2002. La seguente intervista, concessa a IHU On-Line in tedesco, è disponibile sul sito  www.exit-online.org. La traduzione è di CP Traducciones.

Continua a leggere

Annunci

Annulliamo il Debito Pubblico

debito_pubblico

[Di Erick Vasconcelos. Originale pubblicato su Center for a Stateless Society il 26 giugno 2015 con il titolo Let’s Abolish Government Debt. Traduzione di Enrico Sanna.]

Primo, è tempo di annullare il debito pubblico. Lo stato non deve avere la possibilità di emettere debito e chiedere prestiti. Vietato. Il debito pubblico, che in pratica non è che debito da ripagare in futuro con tasse pagate da terze parti, non ha alcuna giustificazione. A pagare sono le persone: voi ed io. L’ex revisore dei conti del fisco brasiliano, Maria Lucia Fattorelli, non è persona di opinioni radicali. In un’intervista (‘A dívida é um mega esquema de corrupção institucionalizado’, Carta Capital, 9 luglio), la Fattorelli, che fa parte del Greek Financial Audit, spiega che il debito pubblico trasferisce direttamente reddito nelle mani dei ricchi. Per questo, aggiunge, occorre la cosiddetta “revisione contabile”, che liberi i paesi dal debito cumulativo che impila interessi su interessi.

Continua a leggere

Perché la Germania non Vuole Più il suo Oro

[Di Tyler Durden. Originale pubblicato su ZeroHedge il 17 novembre 2014 con il titolo The Real Reason Why Germany Halted Its Gold Repatriation From The NY Fed. Traduzione di Enrico Sanna.]

Oro

Dopo l’incredibile annuncio della Bundesbank, a gennaio 2013, secondo cui avrebbe rimpatriato 674 tonnellate d’oro depositato presso la Federal Reserve di New York e la banca centrale francese, un anno dopo la Bundesbank fa un’altrettanto incredibile rivelazione: delle 84 tonnellate che avrebbe dovuto riportare a casa, era riuscita ad ottenerne appena 37, 5 delle quali dalla Federal Reserve.

Questa la ragione addotta:

Continua a leggere

Si Incaglia il Riscaldamento Globale

[A cura dello staff di The Daily Bell. Originale pubblicato il 31 dicembre 2013 con il titolo Warmists Stuck in a Sea of Denial. Traduzione di Enrico Sanna.]

Studiosi del riscaldamento globale costretti ad ammettere la sconfitta… a causa del troppo ghiaccio: L’equipaggio della nave antartica incagliata sarà salvata in elicottero … Chris Turney, climatologo e capo della spedizione, avrebbe dovuto documentare i ‘cambiamenti climatici’ al polo … In un’intervista aveva annunciato che lo scioglimento dei ghiacci sarebbe stato l’oggetto della spedizione … La rompighiaccio Akademik Schokalskiy è ancora incagliata tra il ghiaccio spesso 1500 miglia nautiche a sud di Hobart, la capitale della Tasmania … Lanciato l’sos alle cinque del mattino del giorno di Natale dopo essere stati seppelliti dal ghiaccio. ~ UK Daily Mail

Tema Sociale Dominante: Un incidente non cambia la tendenza. Il riscaldamento globale esiste davvero.

Analisi di Libero Mercato: A quanto pare un gruppo di scienziati sostenitori del riscaldamento globale sono partiti con un rompighiaccio per controllare lo scioglimento della calotta antartica. Hanno scoperto che il ghiaccio è più spesso del previsto.

E poi sono rimasti incagliati.

Se questi sostenitori del riscaldamento globale erano alla ricerca del titolone perfetto per convincere le masse dei creduloni che il riscaldamento sta sciogliendo i due poli, hanno fatto male i conti. Sono finiti sui giornali, certo, ma non con il titolone che cercavano.

Continua a leggere